Seguici su

Cerca nel sito

Le notizie dal territorio

Articolo Redazionale

I giusti consigli e rimedi per avere una pelle bella e sana

Una delle cose a cui bisogna stare sicuramente attenti è a ciò che si mangia

Il problema di molte persone, soprattutto delle ragazze in età adolescenziale, è quello del dover prendersi cura al meglio della propria pelle, in modo tale da evitare che acne, pelle secca, punti neri e quant’altro possano intaccare la bellezza della propria pelle.

Una delle cose a cui bisogna stare sicuramente attenti è a ciò che si mangia, una dieta sana infatti potrebbe aiutarvi ad evitare tantissimi problemi di questo tipo. Nella dieta ideale sicuramente bisogna mangiare dei cibi ricchi di Vitamina A, un elemento che si può trovare in abbondanza nel fegato degli animali, nelle uova e nel latte ma si può trovare tranquillamente anche i cibi come carote e spinaci. Gli alimenti della vostra dieta inoltre dovranno contenere Omega 3 ed Omega 6, in quanto una carenza di acidi grassi può causare problemi come acne o secchezza della pelle; questi elementi si possono trovare ad esempio nel pesce azzurro e nelle noci.

Per mantenere una pelle sana e luminosa inoltre bisognerà fare dei sacrifici ed eliminare alcuni “vizi”, come quello delle sigarette e del caffè, entrambi due fattori che disidratano la propria pelle; un altro di questi fattori è l’assunzione di alcool. Questo fenomeno si può però contrastare, bisognerà infatti bere molta acqua (intorno ai 2 litri e mezzo al giorno) e tisane depurative. Fondamentali sono anche il sonno e la luce del sonno, è infatti consigliatissimo dormire almeno 6 ore al giorno e di farlo in una stanza abbastanza buia; per quanto riguarda invece la luce del sole bisogna prendere almeno 10 minuti di luce solare prima delle 10 del mattino, in modo tale da assumere la giusta quantità di Vitamina D e regolare il proprio orologio biologico.

Oltre ai prodotti legati alla detergenza quotidiana ci sono tantissime altre soluzioni, come quella di utilizzare del gel all’aloe vera, creme solari, cosmetici (sostituendo tipo il fondotinta liquido con quello in polvere), maschere all’argilla o alla mela o utilizzare delle semplici creme salutari per il viso. In questi ultimi mesi in Italia sta però spopolando una nuova “moda”, ovvero quello delle maschere giapponesi, delle maschere a base di riso integrale biologico (preparate con avocado e miele). Il riso infatti serve per tonificare la pelle, è ricco di Vitamina B, elimina i segni dell’acne, è un esfoliante ed idrata e rigenera la pelle, evitando anche le rughe; inoltre è anche un prodotto che non richiede una grande spesa economica.

Una particolare attenzione va fatta per le c.d zone sensibili (come occhi e labbra) che essendo appunto più sensibili hanno bisogno di trattamenti specifici in quanto la pelle qui presente risulterà essere molto più sottile. Occhio anche ai prodotti che si utilizzano, molte volte dei prodotti scadenti (presi magari per spendere meno) potrebbero recarvi soltanto dei danni, come ad esempio delle fuoriuscite di alcuni sfoghi; occhio non solo alla qualità ma anche al contenuto, bisogna infatti sempre controllare per evitare di assumere delle sostanze a cui si potrebbe essere allergici.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Faro Online, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.