Seguici su

Cerca nel sito

\"Fimmina\": al Teatro San Guanella la storia delle donne in Sicilia

“Fimmina”, al Teatro San Guanella la storia delle donne in Sicilia

28/04/17

EVENTO A PAGAMENTO
: - Inizio ore 20:00

L’uomo comanda, ma è la “fimmina” a decidere. Una frase che in poche parole riassume il senso profondo dell’essere donna in Sicilia, a Palermo in particolare. Con lo spettacolo “Fimmina”, diretto da Alessia Tona e accompagnato dalla musica di Stefano Candidda, venerdì 28 aprile alle 20 al Teatro San Guanella di via Savonarola a Roma, ecco uno sguardo attento e divertito sulla condizione femminile nell’isola, nel quale la protagonista, interpretata da Sarah Scola – che è anche vice questore della Polizia di Stato – è capace tanto di sorridere dei ricordi della sua infanzia, ironizzando sugli stereotipi, quanto di arrabbiarsi e reagire con determinazione di fronte alle violenze, ai pregiudizi e agli episodi più tristi della Sicilia.

Dalla commedia al dramma, dal sacro al profano, dai ricordi alla realtà, la femminilità siciliana e le sue contraddizioni in un evento organizzato da Progetto Cultura e Spettacolo dell’Ordine degli Avvocati di Roma e curato dal consigliere Aldo Minghelli.

A seguire un dibattito sulla deontologia al femminile cui parteciperanno, dopo il saluto del Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Roma Mauro Vaglio, la stessa protagonista e l’ex iena Pif, al secolo Pierfrancesco Diliberto, autore e regista del film “La mafia uccide solo d’estate”.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!