Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

LatinaDanzAmare, domenica la terza edizione

In gara anche scuole provenienti da Anzio e Nettuno

Più informazioni su

Un concorso aperto a vari stili di danza ma anche l’occasione per decretare «Il Migliore D’Italia», rimettendo in gioco i vincitori di concorsi nazionali svolti negli ultimi due anni. Queste le caratteristiche di «LatinaDanzAmare», alla sua terza edizione, inserito nel cartellone della rassegna di danza del Comune di Latina, in programma il 21 dicembre, alle 16,30, presso il teatro D’Annunzio del capoluogo pontino.


Patrocinato dal Comune di Latina, «LatinaDanzAmare» è stato organizzato da Mauro Paccariè, con la direzione artistica di Barbara Moretto. In gara ci saranno varie discipline di danza: classica e neoclassica, contemporanea, modern, hip hop, folkloristica e di carattere. A contendersi il titolo 21 scuole di danza, arrivate non solo dal territorio pontino e da tutto il Lazio ma anche da altre regioni.


Si tratta dell’Area Ballet (Terni) dir. Mirko Sabatini; A.S. Centro Danza Giselle (S.F.Circeo) dir. Federica D’Aniello; A.S.D. L’opera (Albano) dir. La Matta Maria; Ballet Studio (Sabaudia) di Annamaria Cardamone, Centro Immagine Futura (Cisterna) dir. Jean Claude; CSC Anzio Danza (Anzio) dir. Barbara Tomassi; Cultura Mediterranea (Latina) dir. Francesca Coppetelli; Dancing Center (Bracciano) dir. Roberta Di Girolamo; Danza con noi (Aprilia) di Olta Biltri; GTS Danza Nettuno (Nettuno) dir. Patrizia Paccariè; Il gabbiano (Latina) dir. Stefania Coluzzi; Il laboratorio (Bologna) dir. Claudia Rota; Indigo Ballet della scuola Milleluci dance (Roma) dir. Chiara Sposito; Latina Ballet (Latina) dir. Carla Maria Mugnaini; Let’s dance di (Viareggio)) dir. Lucia Gabrielli; Modulo project (Latina) di Laura e Shake; Mundo espanol (Latina) dir. Cristina Diaz Garcia; New center (Lavinio) dir. Giorgia Malagisi; Pierrot lunaire (Roma) dir. Alessandra Micarelli; Scuola di danza di Raffaella Di Vincenzo (Latina); Spazio danza (Portici) dir. Ida Ausiello; Studio Fitness Evolution (Roma) dir. Antonella Sersanti.


Trecento gli allievi che si sfideranno in gara giudicati da Luigi Grosso, Arturo Cannistrà, Gianni Rosaci, Massimo Adorni, Domenico Bertini, Enrico Volpatto e Tiziana Briguglio. Per i vincitori borse di studio per stage prestigiosi.


fonte: Il Tempo – Latina

Più informazioni su