Seguici su

Cerca nel sito

Saldi, il momento è arrivato. I consigli… dello psicologo

Il Faro on line - Con lo spettro della crisi economica che incombe sull'anno appena iniziato, pochi sapranno resistere al richiamo dei saldi. Gli psicologi prevedono infatti una vera e propria corsa all'acquisto: la frenesia colpirà soprattutto donne e ragazzine, che però affolleranno solo i negozi più economici.
"In momenti di crisi - spiega Claudio Mencacci, direttore del dipartimento di Psichiatria del Fatebenefratelli di Milano - i saldi rappresentano una grande opportunità, perchè ci si sente meno poveri e si pensa di poter fare degli affari". Si prospetta dunque una 'Befana' ricca, anche per gli italiani col portafoglio più leggero. "Molte persone in difficoltà hanno posticipato gli acquisti di Natale proprio in vista dei saldi", ricorda la psicologa Anna Oliverio Ferraris, "ma a causa della crisi - aggiunge Mencacci - si spenderà con più oculatezza". Più code davanti ai negozi 'low cost', dunque, che davanti alle vetrine delle grandi griffe.

Ma chi sono i soggetti più sensibili al fascino dei saldi? Secondo Oliverio Ferraris l'acquisto compulsivo interessa in modo trasversale tutto il mondo femminile, ma le vere shopping addicted, a detta di Mencacci, hanno "tra i 15 e i 30 anni: armate di carta di credito, pensano di avere un'illimitata disponibilità di denaro. Non contando i soldi che escono dal portafoglio, l'acquisto per loro diventa virtuale. Per contrastare questo impulso - conclude Mencacci - meglio usare contanti o carte prepagate".

Nel Lazio i saldi partiranno ufficialmente sabato 3 gennaio 2008.

Più informazioni su

Più informazioni su