Seguici su

Cerca nel sito

Agguato al titolare di una pizzeria, arrestato un 23enne

Anzio – Tra i moventi dell’omicidio la spartizione non equa dei guadagni di alcune rapine

Più informazioni su

Il Faro on line – I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Anzio e quelli della Stazione di Lavinio hanno fermato l’uomo che lo scorso sabato aveva sparato al titolare della pizzeria “La Follia” di Lavinio. Si tratta di  Nikolaev Lubomir Vassilev, bulgaro di 23 anni (nella foto). Dalla notte di sabato i Carabinieri avevano avviato una serrata attività di indagine che ha permesso, in meno di 48 ore, di individuare il killer che aveva sparato a Fabio Crivellino, titolare del ristorante-pizzeria, che tuttora combatte tra la vita e la morte presso il centro di rianimazione dell’Aurelia Hospital di Roma ove era stato trasferito urgentemente in prognosi riservata dall’Ospedale di Anzio. Dopo aver ricostruito l’ambito criminale del delitto (regolamenti di conti inerenti rapine) si è proceduto ad una perquisizione domiciliare in località Morlupo (RM) nel corso della quale sono stati gli indumenti utilizzati dal giovane bulgaro la sera del “misfatto”. Fermato con l’accusa di tentato omicidio, lo straniero è stato associato alla casa circondariale di Velletri a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Più informazioni su