Seguici su

Cerca nel sito

“Mobilità, fondamentale la proposta di prolungamento della metro B”

Ardea – Il sindaco Eufemi appoggia la petizione dei cittadini: “Serve un maggiore sostegno da parte delle istituzioni

Più informazioni su

 
Il Faro on line – “La questione della mobilità sul litorale romano è fondamentale e di primaria importanza. La petizione dei cittadini di Pomezia e Ardea per il prolungamento della linea metropolitana B va nella direzione giusta già tracciata dalle due istituzioni comunali con la firma di un protocollo d’intesa nel gennaio 2007 per fare in modo che la metro arrivi fino al litorale romano”. E’ quanto ha detto il sindaco di Ardea Carlo Eufemi in merito alla petizione promossa dai cittadini per richiedere il prolungamento della linea metropolitana romana.
“Apprezziamo il lavoro civico – ha spiegato Eufemi – tanto che invito i comitati a mettersi in contatto con la mia segreteria per fare con loro un incontro. E’ essenziale che dalle parole si passi ai fatti e dopo l’impegno delle due istituzioni locali di Pomezia e Ardea c’è bisogno di un maggior sostegno delle istituzioni superiori per coprire finanziariamente e tecnicamente il progetto. Per questo è essenziale che le due comunità si sentano parte integrante di questa iniziativa che andrebbe a sconvolgere, in meglio, la mobilità della Provincia”. “Sull’autostrada a pagamento Roma-Latina abbiamo sollevato diverse perplessità – continua Eufemi – anche perché la politica del trasporto su ferro proposta dalla Regione non ci ha convinto per nulla. Pensare di definire la mobilità del territorio potenziando solo la Roma-Nettuno non basta. Il traffico verso la capitale è continuo e critico. Anche il sindaco De Fusco lo sa bene. Quindi, mettendo da parte i colori della politica e con la nostra rappresentatività istituzionale, è giusto che con le comunità si definisca una linea di sviluppo”.

Più informazioni su