Seguici su

Cerca nel sito

“Fiumicino, dal Pd un gesto pieno di contraddizioni”

L’intervento del capogruppo del Pdl di Fiumicino Massimiliano Graux

Più informazioni su

Il Faro on line – “Riteniamo indecoroso quanto avvenuto in aula consiliare dal capogruppo del Pd che ricorda tempi tristi di trenta anni fa”.
E’ critico il capogruppo del Pdl Massimiliano Graux nei confronti di Paolo Calicchio e spiega: “Affermare di poca trasparenza questa amministrazione è in piena contraddizione con la realtà dei fatti, non è un caso ad onor del vero che la commissione che ha il compito istituzionale di verifica-re la legittimità degli atti amministrativi nonché di aprire commissioni di indagine conoscitive sia proprio presieduta da un esponente del Pd e non certo da consiglieri della maggioranza, come pre-scrive lo statuto comunale. Il dubbio che fosse un’azione premeditata e con ragioni oggettivamente insostenibili che tutti i restanti gruppi della minoranza non hanno inteso ne aderire e ne sostenere, compreso sembra, alcuni stessi esponenti del Pd e della Sinistra Democratica. I nostri uffici sono sempre stati disponibili ad ogni richiesta e se il consigliere Calicchio ci dimostrasse seriamente che alcune cose gli sono state negate in visione promettiamo di eleggerlo a consigliere dell’anno, visto che nelle riunioni di capigruppo non ci è stata mai espressa nessuna contrarietà e per questo ci di-spiace ancora di più per quei cittadini che sono stati raggirati da false parole pronunciate dallo stes-so Calicchio in pieno consiglio comunale”.
Certo è inverosimile – conclude Graux – quando il capogruppo di un partito che a Napoli e altrove ha visto arrestare i propri assessori, parla di trasparenza, forse non gli piaceva parlare oggi in con-siglio del fatto che Marazzo ha creato una vera emergenza sanitaria a Fiumicino o che le Ferrovie dello stato hanno tolto un servizio essenziale per cause non imputabili al Centro-Destra, ma come sempre quando sono in colpa rispondono con estremi tentativi di male informazione”.

Più informazioni su