Seguici su

Cerca nel sito

Stupro di Capodanno, è caccia a un ragazzo con la felpa bianca

Identificate dagli agenti oltre 100 persone. La ragazza violentata sarà nuovamente ascoltata dagli inquirenti

Più informazioni su

Il Faro on line – Gli investigatori Squadra Mobile della polizia di Stato diretta da Vittorio Rizzi hanno acquisito nuovi dettagli sulla fattura della felpa bianca che nella notte di Capodanno indossava l’uomo che ha violentato una ragazza al Festival “Amore 09”. Secondo quanto riferito, le indagini stanno proseguendo, al vaglio degli inquirenti ci sono le immagini delle telecamere, all’interno delle quali si cercano soggetti che quella notte indossavano indumenti bianchi. Gli agenti della Mobile hanno ascoltato e identificato oltre 100 persone che la mattina del primo gennaio gravitavano ancora intorno alla nuova Fiera di Roma, ovvero nelle ore in cui è stata perpetrata la violenza. Tra questi, persone che attendevano alle fermate degli autobus nella zona limitrofa alla Fiera di Roma ed i viaggiatori che si trovavano su un pullman diretto in un’altra regione italiana. La ragazza violentata sarà nuovamente ascoltata dagli inquirenti. Secondo quanto riferito, la giovane, grazie all’aiuto di una psicologa specializzata, sta iniziando lentamente a ricordare i fatti di quella notte: è stata infatti lei ad indicare agli inquirenti nuovi dettagli sulla felpa che indossava il suo aggressore.

Più informazioni su