Seguici su

Cerca nel sito

Castelfusano, parte l’Operazione Ghiandaia

Prevista una raccolta di ghiande organizzata dal Wwf per aiutare la ripresa del bosco

Più informazioni su

Il Faro on line – Una raccolta di ghiande con la successiva semina. E’ l’Operazione Ghiandaia, un’iniziativa organizzata dal Wwf Litorale Romano domenica prossima, nella Pineta di Castel Fusano, ad Ostia. Lo scopo dell’iniziativa è aiutare la ripresa della macchia e del bosco dove il disastroso incendio del luglio scorso li aveva distrutti.
“L’area dell’intervento – ha detto Rolando Gili del Wwf Litorale Romano – è stata percorsa
dal fuoco ben due volte a distanza di pochi anni: nel luglio 2000 e nel luglio 2008. Dopo il primo incendio dalle ceppaie di leccio superstiti, pur molto provate, erano spuntati numerosi polloni che lasciavano ben sperare. Il secondo incendio, così ravvicinato, ha però ucciso molte piante e indebolito notevolmente quelle che sono sopravvissute. Anche la fauna è stata decimata. Per questo abbiamo ideato l’Operazione Ghiandaia – aggiunge Fabio Converio, naturalista del Wwf – seminando le ghiande direttamente a dimora. Le ghiande che germineranno dopo pochi giorni, favorite dalla luce e dal terreno umido e soffice, avranno la possibilità di sviluppare il fittone radicale in profondità, prima della stagione estiva”.

Più informazioni su