Seguici su

Cerca nel sito

Spettacolo, il grande Teatro è di scena a Ostia

Grazia Scuccimarra al Nino Manfredi con il nuovo spettacolo Zittotu e Donatella Zapelloni al Dafne con il monologo Alcool

Più informazioni su

Il Faro on line – Grazia Scuccimarra è di nuovo protagonista, al teatro Nino Manfredi di Ostia, dove sarà in scena, dal 15 al 18 gennaio, con il nuovo spettacolo Zittotu. La Scuccimarra, che è anche regista dello spettacolo, è graffiante come sempre, con i suoi stralci ironici diretti alla nostra vita sociale e politica. Attraverso la lente d’ingrandimento della satira mette a fuoco i vizi e le poche virtù degli italiani. Fotogramma dopo fotogramma, con la sua inesauribile vis comica, si chiede se non sia troppo tardi per rimediare ai disastri e, nello stesso tempo, invita a non perdere la pazienza necessaria per aspettare il futuro, per recuperare la fiducia: tanto, peggio di come va, non può andare. Non le sfugge nulla, dalla vita della donna in casa agli infiniti pericoli fuori di casa, alla costante anestesia televisiva, via via fino alle amenità dei nostri politici. Info e prenotazioni al sito www.teatroninomanfredi.it oppure 06.56324849.  
Un piacevole ritorno invece, al teatro Dafne, che dopo sette anni, ospiterà di nuovo Alcool, un divertente monologo dai tratti amari, di e con Donatella Zapelloni, in scena dal 15 al 25 gennaio. La protagonista del monologo, scritto da Ciro Melillo, piuttosto che affogare i propri dispiaceri e le proprie delusioni nell’alcool, preferisce affogare in un mare di parole, pensieri, cambi di rotta, ripensamenti, leggerezze, tentando di mettere i remi in barca e lasciarsi andare all’istinto più puro. Cantando, ridendo, piangendo, a volte consapevolmente, a volte meno. Sbagliando, sapendo di sbagliare. Entrando in quel percorso di consapevolezza in cui tutti, prima o poi dovremmo incappare per star bene con noi stessi. Tutte le contraddizioni del vivere quotidiano di una donna single. Info e prenotazioni allo 06.5667824.

Più informazioni su