Seguici su

Cerca nel sito

Sospensione raccolta rifiuti, lunedì l’incontro in Regione

La Federlazio conferma il blocco del servizio previsto per il 20 gennaio

Più informazioni su

Il Faro on line – “A seguito della decisione, comunicata ieri dalla Federlazio, di sospendere per martedì 20 gennaio il conferimento dei rifiuti dei Comuni presso le aziende che gestiscono le discariche del Lazio, la Regione ha chiesto alla Federlazio un incontro urgente per discutere la situazione e vagliare ogni possibilità per scongiurare tale blocco.
L’incontro tra la Regione e la Federlazio è previsto per lunedì 19 alle ore 9.00 e si svolgerà a porte chiuse presso gli uffici della regione.
A conclusione dell’incontro saranno comunicate eventuali novità al riguardo”. Così in una nota Federlazio. “Nonostante la soddisfazione per la disponibilità dimostrata dalla Regione – si legge nel comunicato – la Federlazio rende noto che il blocco del servizio previsto per il giorno 20 gennaio rimane attualmente confermato in attesa di ascoltare le proposte che saranno avanzate, ed interesserà tutti i Comuni del Lazio e non solo quelli considerati morosi, in quanto trattasi di ‘stato di agitazione della categoria’. Infatti, le discariche
coinvolte nell’agitazione (Malagrotta, Guidonia, Albano, Civitavecchia, Viterbo e Rieti, Latina, Frosinone), riguardano tutte le province del Lazio ed interessano oltre il 90% dei Comuni di tutta la regione. I Comuni che vantano i maggiori debiti (da soli coprono più del 90% degli oltre 200 milioni di debito complessivo) sono: Roma, Pomezia, Nettuno, Mentana e Fontenuova, Rieti, Monterotondo e Palombara, Ardea, Latina, Tivoli, Ariccia, Fiumicino, Ciampino”.

Più informazioni su