Seguici su

Cerca nel sito

Via Santa Barbara: ripristinata la strada dopo le proteste del Comune

Nettuno - L’assessore Baldetti: “Vigileremo sui lavori effettuati dalle società appaltatrici”

Più informazioni su

Il Faro on line – A seguito delle proteste da parte del Comune di Nettuno e dopo un confronto con l’amministrazione cittadina, la società Acqualatina ha ripetuto l’intervento di riparazione che aveva effettuato tra piazza Cavalieri di Vittorio Veneto e via Santa Barbara, sostituendo il materiale che era stato inizialmente collocato nello scavo e ripristinando il manto di asfalto su cui andrà poi posa-to il tappetino finale.  

“Acqualatina era stata informata da tempo della nostra intenzione di compiere dei lavori su quel tratto di strada – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Catia Baldetti – invece di provvedere pron-tamente all’intervento di cui aveva necessità, la società del servizio idrico ha tergiversato fin quan-do ormai i nostri operai non si sono messi al lavoro. Per questo motivo la ditta incaricata da Ac-qualatina ha dovuto spaccare il manto d’asfalto che avevamo appena fatto”.

Il Comune ha contestato i lavori di ripristino sul tratto di strada in questione, per il quale comunque l’amministrazione offre rassicurazioni: il manto stradale verrà realizzato a regola d’arte così come era stato inizialmente progettato.

“Dopo le nostre proteste – aggiunge l’assessore Baldetti – la ditta incaricata da Acqualatina ha ri-mosso e sostituito il terriccio che era stato inizialmente gettato nello scavo, per poi disporre il pia-no d’asfalto su cui a sua volta il Comune poserà l’ultimo livello di tre centimetri, il tappetino, quando gli strati  inferiori si saranno compattati e stabilizzati. Gli abitanti di Santa Barbara e tutti gli automobilisti possono stare dunque tranquilli: i lavori verranno effettuati così come previsto e il risultato finale non presenterà toppe di alcun genere”.

“Alla luce di queste esperienze – conclude il Sindaco Alessio Chiavetta – d’ora in poi adotteremo un nuovo standard di controllo su tutti i lavori effettuati dalle società di servizio, i quali saranno seguiti e verbalizzati da funzionari e personale del Comune”.

Più informazioni su