Seguici su

Cerca nel sito

Aveva trasformato la propria casa in un “coffee shop”, arrestato

Ardea – Blitz dell’arma in un appartamento di Marina Tor San Lorenzo

Più informazioni su

Il Faro on line – Continua l’offensiva, nell’ambito di un più ampio
programma di prevenzione che la Compagnia Carabinieri di Anzio sta
attuando in modo più mirato al fine di prevenire e reprimere i reati
contro la detenzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti, in
particolar modo tra i giovani.
I Carabinieri del Nucleo
Operativivo e radiomobile della compagnia di Anzio  a conclusione di
un’articolata attività di osservazione, pedinamento e controllo hanno
tratto in arresto un pregiudicato italiano resosi responsabile di
detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
L’intervento
dei militari è scattato nel momento in cui  D.G.A. 47enne di Ardea
veniva controllato alla guida della sua autovettura, mentre si aggirava
per le vie cittadine di Tor San Lorenzo e trovato in possesso di sette
grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina.
L’attività ha
permesso di procedere alla perquisizione personale e domiciliare del
giovane, durante la quale i militari operanti hanno rivenuto e
sequestrato ulteriori  grammi 33  di cocaina ed euro 100 quale provento
dell’attività illecita nonché materiale idoneo al confezionamento delle
dosi droganti.
Dopo le formalità di rito, il prevenuto veniva tratto
in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e
messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Velletri.

Più informazioni su