Seguici su

Cerca nel sito

Danni al cavalcaferrovia, il Comune chiede un piano di intervento

Ladispoli – Paliotta: “L'acqua ha causato il cedimento della superficie stradale su una delle due rampe”

Più informazioni su

Il Faro on line – “Abbiamo chiesto al direttore dei lavori del cantiere che sta realizzando il cavalca-ferrovia una relazione dettagliata di quanto accaduto ed un piano di intervento immediato”. Queste le prime dichiarazioni del sindaco di Ladispoli, Crescenzo Paliotta, al termine dell’incontro, richiesto dall’Amministrazione comunale, per valutare il cedimento del rilevato stradale di una delle due rampe del cavalcaferrovia in corso di realizzazione che collegherà via Europa con via Caltagirone. Al vertice hanno preso parte oltre al primo cittadino di Ladispoli, il dirigente del settore tecnico del comune, Ermanno Mencarelli, l’archietto comunale, Antonio Loretano, ed il direttore dei lavori del cantiere che sta realizzando l’opera, Fieno.
“Tra i danni causati dal maltempo – ha proseguito Paliotta – che ha flagellato la nostra città tra la fine di dicembre e l’inizio di gennaio oltre alle scuole allagate, alle strade dissestate ed all’erosione marina c’è da aggiungere anche quello al cavalcaferrovia che si sta costruendo. Purtroppo la grande quantità di acqua ha causato il cedimento di parte del rilevato stradale su una delle due rampe. La ditta ci ha assicurato che nel giro di pochissimi giorni invierà sia una relazione che un piano di in-tervento immediato. Sull’altro fronte, intanto si sta lavorando con le Ferrovie dello Stato per istalla-re la campata che collegherà definitivamente la zona del Miami con quella dell’Ufficio postale. Le travi sono già pronte ed i protocolli richiesti completati. Adesso siamo in attesa che le Ferrovie ci comunichino la nuova finestra temporale durante la quale il traffico ferroviario sarà fermato per installare la campata che sovrasterà i binari. Per motivi logistici questo avverrà durante le ore notturne. Il nuovo cavalcaferrovia è un’opera di importanza fondamentale per la nostra città poiché con-sentirà di ottimizzare il traffico. Il ponte, scavalcando binari della tratta ferroviaria Roma-Pisa, unirà due zone cruciali di Ladispoli”. L’investimento del Comune è stato di oltre quattro milioni di euro.

Più informazioni su