Seguici su

Cerca nel sito

Controlli sugli immigrati: 2 arresti e 3 denunce

Ostia - In azione il Radiomobile dell'Arma

Più informazioni su

Il Faro on line – I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Ostia, hanno  deferito in stato di libertà tre cittadini rumeni, V.V., G.P. e S.G., tutti di età compresa tra i venti e trent’anni, pregiudicati, responsabili in concorso del reato di furto. I tre, impiegati in un’opera di ripavimentazione di un noto ipermercato di Ostia, dopo aver terminato il loro turno di lavoro, sicuri di non essere visti, si sono confusi tra i numerosi clienti del supermercato, impossessandosi di alcuni prodotti per la pulizia della persona, occultandoli all’interno dei propri indumenti. Il loro piano accuratamente studiato non aveva però previsto l’arrivo degli uomini dell’Arma, che avvisati telefonicamente dal personale di sorveglianza dell’accaduto, hanno bloccato ed identificato i tre malviventi denunciandoli all’Autorità Giudiziaria. Sempre i militari dell’Aliquota Radiomobile hanno arrestato M.A. 36enne cittadino bengalese, sprovvisto del permesso di soggiorno, responsabile della violazione della normativa in materia di immigrazione (Legge Bossi-Fini). Poche ore dopo, i Carabinieri del Comando Stazione di Ostia Antica, hanno bloccato e identificato un altro cittadino straniero, C.L 42enne marocchino, colpito anch’esso da un decreto di espulsione dal territorio nazionale.

Più informazioni su