Seguici su

Cerca nel sito

‘Non esiste alcun caso-Enasarco, ma solo terrorismo psicologico’

Ostia - Intervento della Federcasa: 'L'accordo raggiunto è uno dei migliori mai raggiunti'

Più informazioni su

Il Faro on line – “Non esiste alcun caso Enasarco nel XIII Municipio ma solo il tentativo di fare terrorismo psicologico nei confronti degli inquilini”. A parlare è la segtreteria provinciale della Federcasa, che in una nota propone la usa verità.
“L’Accordo raggiunto tra la Fondazione Enasarco e le organizzazioni sindacali degli inquilini SUNIA – SICET – UNIAT – Unione Inquilini e FEDER.CASA – afferma la nota – è uno dei migliori accordi mai raggiunti con un ente ex pubblico ora privatizzato.
Anzi, migliore anche delle cartolarizzazioni degli Enti previdenziali pubblici.
La FEDER.CASA, unitamente alle altre OO.SS. degli inquilini ha già esposto l’accordo alla Segreteria particolare del Sindaco Alemanno, all’Assessore alle Poltiche Abitative del Comune di Roma, On. Alfredo Antoniozzi, così come all’Assessore alle Politiche Abitative della Regione Lazio, Mario Di Carlo, nonchè alla Ottava Commissione Consiliare  della Regione Lazio, presieduta dall’On. Carapella e, da parte di tutte queste istituzioni è stato dichiarato che si tratta di un ottimo accordo.
Lo stesso Accordo prevede, oltre alla determinazione del prezzo di acquisto anche le tutele per chi non può acquistare.
Gli inquilini possono richiedere tutte le informazioni oppure organizzare assemblee per avere tutte le delucidazioni. Non è utile per nessuno – conclude Federcasa – fare allarmismo su notizie infondate e sulla scarsa conoscenza dell’Accordo”.

Più informazioni su