Seguici su

Cerca nel sito

Successo per la Lotteria Natalizia. L’assessore Crimaldi: ‘Esperienza da ripetere e ampliare’

Ladispoli - I programmi per il futuro e i ringraziamenti agli sponsor

Più informazioni su

Il Faro on line – “Domenica 4 gennaio si è conclusa con un enorme successo la Prima edizione della Festa Natalizia dell’Artigianato e del Commercio della nostra città, facente parte del progetto Acquista il tuo regalo per le strade di Ladispoli”.
Con queste parole l’assessore al commercio Giovanni Crimaldi, ha commentato l’esito dell’iniziativa fortemente voluta dall’amministrazione comunale del sindaco Crescenzo Paliotta che ha coinvolto tutta la popolazione in una simpatica lotteria.
“Quando in piazza Rossellini sono stati estratti i 22 numeri vincenti della Lotteria alla presenza di un folto e nutrito pubblico di tutte le età – ha proseguito Crimaldi – abbiamo avuto la conferma della bontà di questo progetto che abbiamo realizzato insieme alla Consulta comunale delle Attività Economiche e Produttive. Un’idea semplice ma che ha ottenuto un indicativo e positivo consenso da parte dei consumatori, nell’ambito del vasto cartellone che l’amministrazione ha varato nei trenta giorni dedicati all’Artigianato e al Commercio dal 7 dicembre al 7 gennaio. Un mese in cui il centro storico  di Ladispoli è stato teatro di un bellissimo spettacolo di circa tre chilometri di luminarie che hanno impreziosito piazza Rossellini e piazza Marescotti e le strade più importanti come viale Italia, via Ancona, via Odescalchi e via duca degli Abruzzi.


Gli eventi che si sono susseguiti nei quattro weekend sono stati graditi alla cittadinanza che ha così potuto abbinare alla passeggiata per l’acquisto dei regali anche momenti di puro divertimento con spettacoli di buona musica e intrattenimenti ludici con attrazioni per grandi e piccini. A nome di tutta l’amministrazione, vogliamo esprimere la soddisfazione per l’esito positivo che ha ottenuto l’iniziativa poiché gli obiettivi prefissati  erano almeno due. Il primo era far apprezzare una parte pregiata del territorio di Ladispoli cioè quella bella vetrina che è il Centro storico, il  secondo, cercare di rilanciare il vero motore dell’attività economica e produttiva, ossia i mestieri antichi e moderni con la zona artigianale in continua evoluzione e gli esercizi commerciali che sono parte integrante del cosiddetto Centro commerciale Naturale di Ladispoli.


Un encomio solenne va sicuramente al gruppo di commercianti e artigiani, tutti volontari, capitanati dal Presidente della Consulta e della C.N.A Roberto Mignanti, premiato come Maestro imprenditore della lavorazione del Marmo, dal Vice Presidente Consulta e Presidente della ConfCommercio Franco Pettinari, Maestro imprenditore del Commercio Tessuti, al Presidente della Confartigianato, Tiziana Cicerchia, Maestro imprenditore del settore artigianato e commerciale) al Presidente di Assotour, Cesare Gioga, Maestro imprenditore del settore Alberghiero, al vice Presidente Confesercenti Matteo Ferrari, al Consigliere del Consorzio Artigiani Ferdinando Mazzolai, e alle gentilissime imprenditrici dei negozi Calzedonia Alessandra Fattorusso, Mara Shoes Mara Zani, Metamorfosi Laura Giusti che con il loro impegno e la loro abnegazione hanno permesso il successo del progetto. Un abbraccio sincero va invece al Dirigente della C.N.A Nazionale Fabio Valori che con la sua esperienza e professionalità è stato il Grande Saggio per la buona riuscita degli eventi.


Questa iniziativa potrebbe essere la prima di una lunga serie, Ladispoli dovrebbe esprimersi sempre al meglio cercando di sfruttare tutte le sue potenzialità e questo potrebbe avverarsi solo grazie ad un atto di buona volontà da parte di tutti gli operatori commerciali ed artigianali, cioè quello di partecipare e collaborare al raggiungimento di obiettivi comuni prefissati. L’idea che stiamo elaborando insieme a tutta l’amministrazione è quella di coinvolgere gli esercizi commerciali in modo da far sistema, tenuto conto che vi sono circa duemila  attività , con un piccolo contributo da parte di  tutti gli artigiani, tutti i bar, tutti i ristoranti, tutte le pizzerie, tutti gli alberghi, tutti i supermercati, tutti i negozi non alimentari, tutte le agenzie immobiliari, tutti gli operatori dei vari mercati, tutti i produttori agricoli, tutti gli stabilimenti balneari, tutte le edicole, il cinema, tutti  i parrucchieri, tutti i barbieri, tutti i centri estetici, tutti i benzinai, tutti i fotografi, tutte le gioiellerie, tutti gli autosaloni, tutti gli agriturismi, tutte le profumerie si potrebbero organizzare una serie di grandi eventi straordinari in tutte le zone e i quartieri di Ladispoli in modo da tenere sempre acceso il motore delle attività produttive e non farlo spegnere per pensare solo alla propria attività. Gradiremmo quanto prima – ha concluso l’assessore Crimaldi – un riscontro da parte di coloro che sono disponibili a collaborare per tentare di fare sistema  per una Ladispoli  commercialmente sempre più bella e accogliente. Cogliamo l’occasione per ricordare che il bilancio delle entrate e delle uscite della Lotteria Natalizia sarà reso noto a fine mese tramite il sito del Comune.

Più informazioni su