Seguici su

Cerca nel sito

Fregene, tonnellate di rifiuti scoperti in una discarica abusiva

L’autore dell’illecito denunciato a piede libero dalla guardia di finanza di Fiumicino

Più informazioni su

Il Faro on line – Una discarica abusiva di rifiuti speciali e pericolosi e’ stata scoperta dalla compagnia della Guardia di Finanza di Fiumicino in località Fregene: centinaia di metri cubi di rifiuti ed una area di 6mila metri quadrati sono stati sequestrati.
Il materiale inquinante, cosparso su tutta l’area interessata dal sequestro, e ormai coperto dalla vegetazione, era presente in loco già da diverso tempo, creando grave nocumento alla salubrità dell’ambiente circostante: si tratta di una notevole quantità di materiali inerti e lastre di amianto frammentate provenienti da attività edile.
“Non si può parlare di ‘emergenza rifiuti’ come quella campana – spiegano dalla compagnia – ma quanto scoperto non è da sottovalutare, in quanto, la città di Fiumicino, caratterizzata da una forte propensione all’attività agricola, non può permettersi che nel suo territorio vengano a crearsi discariche abusive di così vaste proporzioni”.
L’autore dell’illecito, denunciato a piede libero all’Autorità giudiziaria rischia l’arresto e sarà tenuto a procedere a proprie spese alla esecuzione degli interventi di messa in sicurezza, bonifica e ripristino ambientale. L’operazione di servizio si inquadra nell’ambito della diuturna attività della guardia di finanza volta alla prevenzione ed alla repressione degli illeciti ambientali, disposta dal comando provinciale di roma che le pattuglie del corpo assicurano accanto alle tradizionali attività di contrasto all’evasione fiscale, al fenomeno del lavoro nero e del sommerso d’azienda.

Più informazioni su