Seguici su

Cerca nel sito

Affitto alle stelle, a Maccarese chiude ‘Baffo’

Fiumicino - Il 're' della carne ala brace abbassa le saracinesche

Più informazioni su

Il Faro on line – Il “Mozart” della bistecca, il re del filetto. Questi sono solo alcuni dei nomi con i quali era conosciuto “Baffo”, al secolo Enzo Iacovacci, mitico ristoratore di carne alla brace di Maccarese, a due passi dalla capitale. Il sogno di molti gourmet si e’ spezzato. Da qualche giorno, infatti, ”Baffo” non sforna piu’ le sue bistecche. A Maccarese parlano di divergenze col proprietario delle “mura” sui costi d’affitto. Ma tant’e’: ”Baffo” ha chiuso i battenti, non senza una coda polemica, come scritto sullo striscione appeso nei pressi del locale: “Chiude per l’affitto insostenibile“.

Sono in molti ad essersi trovato appeso quel cartello, e oltre alla carne c’e’ chi rimpiange anche le sue “parabole”: Iacovacci era famoso, infatti, fin dagli anni Settanta, per essere un appassionato e un precursore della tv satellitare che ora tutti hanno, ma che all’epoca nessuno aveva. Il locale era infatti interamente sormontato da gigantesche antenne paraboliche ed era l’unico posto dove era possibile vedere canali televisivi da tutto il mondo, dalla tv cinese a quella svedese.

Merito non solo della passione del proprietario, ma anche del luogo particolare, attraversato da onde elettromagnetiche che favorivano la possibilita’ di captare i segnali televisivi internazionali.

Più informazioni su