Seguici su

Cerca nel sito

‘Città di L’Aquila’: il nuovo velivolo di Alitalia

Solidarietà della compagnia ai cittadini colpiti dal terremoto

Più informazioni su

Il Faro on line – Si chiama “Città di L’Aquila” il nuovo Airbus A320 di Alitalia entrato in servizio in questi giorni con base all’aeroporto di Fiumicino.
Nel renderlo noto la compagnia in un documento spiega che “attribuendo all’ultimo degli aerei entrati in flotta il nome del capoluogo abruzzese, Alitalia – è scritto nella nota – vuole manifestare la propria solidarietà e la propria vicinanza ai cittadini colpiti dal terremoto di cui domani ricorre il primo anniversario”. Con il nuovo aereo “Città di L’Aquila” intanto continua il piano di rinnovamento della flotta Alitalia che conta oggi 156 aeromobili.
Il nuovo Airbus A320 battezzato “Città di L’Aquila” è, peraltro, dotato di tecnologie e motori di ultima generazione che consentono una riduzione del rumore e un minore consumo di carburante. Tutte le poltrone sono dotate di schermi Lcd individuali e hanno caratteristiche ergonomiche che garantiscono la massima comodità e maggiore spazio per i passeggeri. “Città di L’Aquila” volerà sulle rotte domestiche, europee e del Bacino del Mediterraneo del network Alitalia.

Più informazioni su