Seguici su

Cerca nel sito

‘Via Toronto e via Dora Riparia discariche a cielo aperto’

Ardea - Cittadini sul piede di guerra: ‘Basta proclami, il sindaco intervenga per arginare il degrado’

Più informazioni su

Il Faro on line – Malgrado l’insediamento della nuova società per la raccolta delle Rsu, l’immondizia abbonda nel territorio e, in particolare, nel quartiere della Nuova California. A denunciarlo alcuni cittadini capeggiati dalla signora Arianna, residente in via Dora Riparia. “La strada – spiega – è ormai divenuta una discarica a cielo aperto. Qui, i rifiuti ingombranti vengono dati alle fiamme sprigionando tra l’altro anche gas tossici. Purtroppo – conclude – nonostante le tante note emesse dal comitato di quartiere nulla è cambiato”.
I nomadi che occupano il tristemente noto complesso edilizio “Le Torri” in via Toronto sono divenuti stanziali e l’immondizia lasciata da loro si unisce a quella dei tanti incivili che la gettano dove capita.
 â€œUn uomo che stava gettando del materiale ingombrante – spiegano alcuni cittadini – alle nostre domande, ha tranquillamente risposto: ‘sono stato autorizzato dai vigili’. Purtroppo – spiegano – non sappiamo a chi rivolgerci: il Sindaco, alle numerose promesse elargite, non ha fatto seguire i fatti e lo stesso dicasi dell’assessore all’ambiente Nicola Petricca. Purtroppo, vista l’incapacità del comitato di quartiere nel farsi sentire, a breve ci organizzeremo in una pacifica marcia di protesta che giungerà fin sotto la casa comunale con una lunga sosta sotto la stazione dei carabinieri di Tor San Lorenzo. Se questa manifestazione non smuoverà le acque – concludono i cittadini – andremo in comitato a parlare con il Comandante generale dell’Arma dei Carabinieri e con il presidente del tribunale di Velletri, cosa questa, che avrebbe dovuto già fare il Sindaco, magari senza proclami”.
Luigi Centore

Più informazioni su