Seguici su

Cerca nel sito

Fugge a bordo di un’auto rubata, romeno arrestato dai carabinieri

Ostia - Nella vettura rinvenuti attrezzi da scasso per furti in appartamento

Più informazioni su

Il Faro on line – Nella serata di ieri, i Carabinieri di Ostia hanno arrestato B.F. 28enne, cittadino romeno, pregiudicato, responsabile del reato di ricettazione. L’uomo a bordo di un’auto con targa parzialmente contraffatta è stato notato circolare lungo la via litoranea da una pattuglia dell’Arma che ha deciso di fermarlo per eseguire le operazioni di controllo ed identificazione. Alla vista dell’autoradio però l’uomo ha invece ingranato immediatamente la marcia percorrendo a gran velocità il lungomare, ignorando pericolosamente tutti i semafori e segnali stradali. La sua fuga però si è conclusa poche centinaia di metri più lontano, in Piazzale Cristoforo Colombo, dove a causa dell’elevata velocità, ha perso il controllo dell’auto andando a collidere con altre auto in sosta. Sicuro ancora una volta di farla franca, il fuggitivo ha abbandonato in gran fretta l’auto tentando una rocambolesca fuga a piedi nella vicina pineta ma i Carabinieri lo hanno bloccato e arrestato. Le perquisizioni immediatamente eseguite sull’auto usata dall’uomo hanno potuto stabilire che il mezzo era stato rubato il giorno stesso nel quartiere romano dell’Eur, mentre nel cofano dell’auto i Carabinieri hanno rinvenuto numerosi attrezzi da scasso, aggravando ancor di più la sua posizione. L’uomo è stato condotto presso il carcere romano di Regina Coeli.

Più informazioni su