Seguici su

Cerca nel sito

Ladispoli, 60esima edizione della sagra del carciofo

Predisposta una viabilità provvisioria per la manifestazione che si svolgerà dal 16 al 18 aprile

Più informazioni su

Il Faro on line – L’Amministrazione comunale di Ladispoli rende noto che in occasione della 60esima edizione della tradizionale “Sagra del carciofo romanesco”, che si svolgerà nella città balneare dal 16 al 18 aprile,  per garantire la viabilità, dalle ore 20 del 15 aprile fino alle ore 9 del 19 aprile, è stato istituito il senso unico sul lungomare Regina Elena, nel tratto compreso tra via Flavia e via Cantoni in direzione sud (Roma) ed è vietata la circolazione agli autobus.

Dallo scorso 6 aprile, fino alle 24 del 19 aprile, inoltre sono vietati la sosta e il transito di tutti i veicoli in piazza della Vittoria, mentre dalle ore 6 del 12 aprile sono vietati la sosta ed il transito in piazza dei Caduti, via Cantoni, via Moretti, piazza Rossellini, piazza della Vittoria e piazza Marescotti.  
Dalle ore 6 del 16 aprile fino alle ore 24 del 18 aprile divieto di sosta e transito in via Ancona (tra via Genova e via Flavia), via Odescalchi (tra via Flavia e via del Mare), viale Italia, via Firenze (tra via Latina e via Flavia lato fosso), via Duca degli Abruzzi (tra via Trento e via Trieste con obbligo di svolta a destra nell’intersezione con via Trento), piazza Benicarlò, via Trieste (tra via duca degli Abruzzi e via Odescalchi), via Regina Margherita tra via Lazio e piazza della Vittoria.

Sempre dalle ore 6 del 16 aprile fino a fine manifestazione è stato istituito il divieto di transito in via Trento (tra via Duca degli Abruzzi e via Odescalchi), via Fiume (tra via Genova e viale Italia con l’eccezione dei mezzi di soccorso e di emergenza), via Livorno (tra via Trieste e viale Italia), via Napoli (tra via Venezia e viale Italia), via Palermo (tra via Venezia e viale Italia), via Venezia (tra via Fiume e via Ancona). Divieto di sosta, invece in via Regina Elena lato mare e in via Flavia lato destro fronte mare nel tratto compreso tra via Odescalchi e lungomare Regina Elena.

Inoltre dal 17 al 19 aprile in via Trieste nell’incrocio con via Palermo è stata istituita la direzione obbligatoria a sinistra, in via Spinelli nell’incrocio con via Taranto direzione obbligatoria a sinistra con l’unica eccezione del servizio urbano Seatour, dei mezzi di soccorso e di emergenza. Senso unico di marcia (direzione mare) in via Flavia nel tratto compreso tra via Odescalchi ed il lungomare Regina Elena ad eccezione dei mezzi di soccorso. Direzione obbligatoria a sinistra in via Lazio incrocio con via Regina Margherita, in via Venezia incrocio con via Fiume direzione obbligatoria a destra, in via Napoli incrocio via Rapallo/via Venezia direzioni consentite a destra e sinistra. Direzioni consentite a destra e sinistra anche in via Spinelli incrocio via Bari-via Catania, in via Catania incrocio via Livorno direzione obbligatoria a destra. 

Più informazioni su