Seguici su

Cerca nel sito

Brucia lo scooter dell’amico per debito non pagato

Diciassettenne bloccato dagli agenti del commissariato

Più informazioni su

Il Faro on line – Gli agenti del commissariato Lido sono intervenuti a Villaggio San Giorgio, per la segnalazione di una rissa tra giovani. Alcuni testimoni hanno raccontato ai poliziotti che un gruppo di giovani si era allontanato poco prima del loro arrivo dopo essere rimasti coinvolti in una furibonda lite verificatosi a seguito dell’incendio di un ciclomotore. Sul posto sono state trovate e sottoposte a sequestro due lattine vuote impregnate di liquido infiammabile. Le immediate indagini hanno permesso di risalire all’autore dell’azione, un 17enne che ha dato alle fiamme lo scooter del coetaneo perché questi non ha onorato il debito di 100 euro contratto nei suoi confronti a seguito di un prestito.
Dopo avere richiesto insistentemente, ma invano, la restituzione della somma di denaro, il 17enne ha appiccato l’incendio al motoveicolo per ritorsione. E’ stato perciò denunciato in stato di libertà per danneggiamento a seguito d’incendio.

Più informazioni su