Seguici su

Cerca nel sito

Mercato di via Capo Passero, iniziati i lavori

Ostia - La nuova strattura avrà una superficie di 2800 mq

Più informazioni su

Il Faro on line – “Finalmente si cambia pagina. Il mercato che doveva essere provvisorio e invece – spiega l’assessore comunale alle Attività Produttive, Davide Bordoni – è li da trent’anni, era una vergogna per questo territorio. Sia per le drammatiche condizioni igienico sanitarie, sia perchè pericoloso sotto il profilo della viabilità. Il progetto approvato nel 2004 durante la mia presidenza, è rimasto fermo perchè mancava una variante urbanistica, per convertire l’area originariamente destinata a sede stradale in area verde pubblico-servizi”.
“Variante che l’assessore comunale Corsini è riuscito a far approvare in tempi strettissimi – aggiunge Amerigo Olive, assessore ai Lavori pubblici del Municipio XIII – cosa non fatta dalle altre amministrazioni di questa città. Eppure il vecchio mercato oltre a non rispettare le normative igienico sanitarie europee, è collocato su un’importante arteria stradale con inevitabili difficoltà di transito, anche per le autoambulanze dirette al vicino ospedale e di parcheggio”.
“La delocalizzazione era nel nostro programma elettorale – dichiara Giacomo Vizzani, presidente del Municipio XIII – e sono orgoglioso di  comunicare che il 77 per cento del programma è stato realizzato. Per i prossimi tre anni abbiamo obiettivi ancora più importanti”. Il nuovo mercato, avrà una superficie di 2800 mq, di cui 700 mq destinati ai 38 box per la vendita, uno in più rispetto alla precedente sede. Sette saranno gli accessi, da via Capo Passero, da piazza Corsi, da Piazza Farinata degli Uberti e dai giardini pubblici. Per questi ultimi, un’area di 4500 mq, è prevista una completa ristrutturazione. Una superficie di 4500 mq, con 150 posti auto, sarà adibita a parcheggi: un terzo per gli operatori e due terzi pubblici. Esternamente un’area di 160 mq sarà destinata agli ambulanti giornalieri con 10 postazioni. Il mercato e i giardini saranno completamente recintati e saranno realizzati servizi igienici pubblici. Alla cerimonia erano presenti inoltre il sindaco Gianni Alemanno e l’assessore comunale all’Urbanistica Marco Corsini.
I lavori (nella foto di Umberto Faraglia) iniziati oggi grazie a un cofinanziamento di 1.225.000 euro, di cui 925 mila stanziati dal Municipio XIII e 300 mila dal dipartimento Attività economico-produttive del Comune, dureranno circa due anni.

Più informazioni su