Seguici su

Cerca nel sito

L’artista Vito Bongiorno, nel libro di Costanzo Costantini

Domani la presentazione a Fregene

Più informazioni su

Il Faro on line – Mercoledì 28 aprile alle ore 18:00 nella sala dell’Auditorium della scuola media San Giusto di Fregene, sarà presentato Il libro, “Vito Bongiorno, l’Yves Klein italiano” scritto da Costanzo Costantini, edito da Il Cigno G.G. edizioni di Roma.

Costanzo Costantini,  laureato in filosofia, si è occupato fin da giovane di letteratura, cinema e arte. Quale redattore culturale del Messaggero di Roma ha intervistato i maggiori scrittori, cineasti  attori e attrici di ogni parte del mondo. Parecchie di  queste interviste sono state pubblicate da Gremese in “I Re del cinema” e “le Regine del cinema”. Ha pubblicato le biografie di Francesca  Bertini, Luchino Visconti, Giorgio de Chirico, Renato Guttuso, Giacomo Manzù, Igor Mitoraj, Carlo Guarienti  e Umberto Mastroianni. Il suo libro su Fellini, uscito in Francia nel 1995 è stato pubblicato fin ora in venticinque lingue. Il suo romanzo “Ho tentato di vivere”  tradotto in film da Nicholas Roeg sotto il titolo “Bad Times” ha avuto uno scandaloso  successo internazionale, ha pubblicato inoltre con Marina Ripa di Meana “Cocaina a colazione”, le biografie dei tre pittori maledetti  Schifano, Angeli, Festa,  e “Roma al Rogo”, una requisitoria contro il degrado che investe la cosiddetta “città eterna”.
Questa volta, Costanzo Costantini  ha deciso di dedicare tutta la sua attenzione all’artista contemporaneo Vito Bongiorno. Il libro sarà distribuito su tutto il territorio nazionale in tutte le migliori librerie.  

Mercoledì 28 Aprile alle ore 18:00, nella sala dell’Auditorium, della scuola media San Giusto di Fregene.

Più informazioni su