Seguici su

Cerca nel sito

Rimuovono le placche anti-taccheggio e tentano un furto, tre in manette

Carabinieri di Fiumicino in azione a Parco Leonardo

Più informazioni su

Il Faro on line –  I carabinieri di Fiumicino hanno arrestato tre persone con l’accusa di tentato furto aggravato nel centro commerciale Parco Leonardo.
I ragazzi, di età compresa tra i 17 e i 21 anni, si erano organizzati per trascorrere il pomeriggio insieme. Dopo una lunga passeggiata per i negozi del centro, hanno deciso di mettere in atto una “bravata”. Si sono intrufolati nel negozio Auchan ed hanno rubato svariata merce dopo averne rimosso le placche antitaccheggio e i codici a barre, servendosi di un paio di forbici che avevano portato a seguito. Sicuri di non essere stati notati, hanno poi nascosto la merce negli zaini e si sono diretti verso l’uscita.
Lo strano atteggiamento dei ladruncoli è stato però notato da un addetto alla vigilanza che ha subito chiamato il 112.
Dopo pochi minuti, sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri di Fiumicino che fermato i tre mentre stavano per lasciare il negozio. La merce rubata, del valore di circa mille euro, è stata restituita al titolare del negozio.
P.R.U. 21enne, venezuelana di origine ma residente a Orte, A.V.R.P. 17enne di origine peruviana e C.E.F. Etiope di origine 17enne, queste ultime residenti a Roma, sono finiti in manette con l’accusa di tentato furto aggravato e, mentre il più grande è stato rinchiuso nel carcere di Civitavecchia, le due minori sono state accompagnate nel Centro di Accoglienza per i Minorenni di Roma, tutti in attesa delle decisioni che l’Autorità giudiziaria competente.

Più informazioni su