Seguici su

Cerca nel sito

Il 25 aprile la città di Ladispoli ricorda Nello Natali

Marco di Marzio: ‘Il fante si distinse nel 1941 sul fronte greco’

Più informazioni su

Il Faro on line – Il 25 aprile Ladispoli ricorderà la figura di Nello Natali (nella foto), il fante decorato con Medaglia di Bronzo al Valor Militare alla memoria e caduto a Bregu Giulei in Grecia il 14 aprile 1941.
“Nello Natali – ha detto il delegato del sindaco alla toponomastica Marco di Marzio – si distinse nel 1941 proprio sul fronte greco. Questo valoroso combattente, membro della 51° Fanteria, durante un attacco contro una munita postazione avversaria, arrivato fin sotto al reticolato nemico con il suo fucile mitragliatore, fu ferito mortalmente. L’Amministrazione comunale per ricordare questo eroico soldato, nato a Ladispoli nel 1912, ha deciso di dedicargli la passeggiata lungo il fosso Sanguinara tratto Via del Tritone”.
“Il 25 aprile il popolo italiano – ha detto il sindaco Crescenzo Paliotta – festeggia la liberazione dalla tirannia e dalle violenze condotte dai nazi-fascisti e il ritorno a quei principi di democrazia e di libertà considerati indissolubili nella vita collettiva di ogni individuo. Il Comune di Ladispoli, in questo importante contesto, vuole commemorare l’onore e il valore di una persona, nostro concittadino, che ha tenuto alto il prestigio dell’Italia nella guerra come nella storia”.
Le celebrazioni per il sessantacinquesimo anniversario della Liberazione prenderanno il via alle ore 9,30 con il raduno a piazzale Roma, alle ore 10,15 deposizione della corona e momento di preghiera in piazza dei Caduti, alle ore 11 deposizione della corona e momento di preghiera in piazza Scarabellotto, alle ore 11 partenza del corteo sul lungomare Regina Elena verso il ponte Abebe Bikila, alle ore 11,45 inaugurazione della “Passeggiata Nello Natali”.

Più informazioni su