Seguici su

Cerca nel sito

Raccolta del verde, in arrivo le prime 500 compostiere

Anzio - L’Assessore Placidi: ‘I cittadini possono richiederne la consegna per l’avvio del progetto’

Più informazioni su

Il Faro on line – “I cittadini di Anzio, intestatari della posizione Tia e residenti in immobili con giardino, possono richiedere al Comune la consegna delle prime cinquecento compostiere, per il conferimento del verde, che nei prossimi giorni arriveranno dalla Provincia di Roma”.
Lo ha affermato l’Assessore alle Politiche Ambientali del Comune di Anzio, Patrizio Placidi, in riferimento al progetto dell’Amministrazione Comunale teso ad incrementare, sensibilmente, la raccolta differenziata sull’intero territorio comunale.
Il progetto, realizzato di concerto tra l’Amministrazione Comunale di Anzio e la Provincia di Roma, prevede la fornitura di 2.500 compostiere, lo stanziamento di 2.181.000 euro per l’avvio della raccolta porta a porta e la realizzazione di un secondo centro di raccolta rifiuti ingombranti in zona Cinque Miglia – Lavinio nord come previsto dalla delibera approvata dalla Giunta Comunale lo scorso 20 aprile.

“Stiamo lavorando alacremente  – prosegue Placidi – per realizzare il secondo Usa e Getta e la delibera approvata, nei giorni scorsi, è un ulteriore passo avanti verso la realizzazione dell’opera fondamentale per attivare un nuovo sito strategico per la raccolta degli ingombranti”.
I cittadini interessati all’assegnazione delle prime cinquecento compostiere da trecento litri, per lo smaltimento del verde, possono inoltrare richiesta in carta semplice all’Ufficio Ambiente del Comune di Anzio indicando nome, cognome, indirizzo di residenza, riferimenti telefonici, iscrizione ruolo Tia e dichiarando di risiedere in un immobile con giardino.

Per ulteriori informazioni Ufficio Ambiente 06 98499469 – pol.ambientali@comune.anzio.roma.it (per richieste via e.mail) e 06 98499422 (per richieste via fax).

Più informazioni su