Seguici su

Cerca nel sito

Strage di via Montanari: condanna per omicidio colposo

Fiumicino - Mario Canapini: ‘Sentenza esemplare’

Più informazioni su

Il Faro on line – Otto anni di reclusione, sette anni e 4 mesi e cinque anni con l’interdizione dai pubblici uffici più la sospensione della patente di guida per quattro anni. E’ questa la sentenza inflitta dai giudici ai conducenti delle auto che hanno provocato la strage di via Montanari nel febbraio del 2008.
Se a questo si aggiunge il fatto che avendo gli imputati richiesto il rito abbreviato, che comporta una riduzione della pena inflitta di un terzo, la decisione del giudice appare ancora più severa rispetto alle oggettive responsabilità e all’esigenza di punire l’eccessiva velocità nella percorrenza della strada.
“Naturalmente questa condanna per omicidio colposo non restituisce alle famiglie le vite delle persone care perse nell’incidente – ha dichiarato il sindaco Canapini – ma credo che possa rendere loro giustizia avendo individuato e punito la responsabilità degli imputati. La mia speranza è che questo serva da monito per chi percorre le strade della nostra città incurante del codice della strada e non rispettando i limiti di velocità. Ai familiari esprimo nuovamente solidarietà e vicinanza a nome mio personale e del Comune, che nel processo si è costituito parte civile.”

Più informazioni su