Seguici su

Cerca nel sito

Tre ‘bulli’ rapinano coetanei sul trenino: arrestati

Anzio - Rinvenuti nelle abitazioni i cellulari e i capi di abbigliamento sottratti sotto minaccia

Più informazioni su

Il Faro on line – Tre studenti di Anzio (un 19enne e due 16enni) sono stati arrestati dai Carabinieri della Stazione locale dopo aver rapinato due coetanei, di 15 e 16 anni, incontrati sul treno mentre rientravano a casa. Poco prima di scendere alla stazione di “Anzio – Marechiaro”, i tre bulli hanno minacciato i due minorenni, anche loro studenti di Anzio, e gli hanno portato via i  telefoni cellulari e un giubbotto. I due rapinati accompagnati dai loro genitori, hanno denunciato l’accaduto ai militari dell’Arma che hanno avviato le indagini per identificare i responsabili. In poco tempo, grazie alla descrizione dei soggetti e a qualche testimonianza raccolta, i Carabinieri sono arrivati ai tre rapinatori. Le perquisizioni presso le loro abitazioni hanno consentito di ritrovare i cellulari e il capo di abbigliamento portato via alle vittime. Il 19enne è stato così condotto presso il carcere di Velletri mentre i due minorenni sono stati accompagnati presso il centro di prima accoglienza minorile di Roma. Per tutti e tre l’accusa è di rapina, in concorso.

Più informazioni su