Seguici su

Cerca nel sito

A bordo di auto rubata con arnesi atti allo scasso: in arresto

In azione i carabinieri di Pomezia. Bloccati tre romeni in Italia senza fissa dimora

Più informazioni su

Il Faro on line – I Carabinieri della compagnia di Pomezia e della stazione del Divino Amore, nel corso di un vasto servizio di prevenzione e controllo del territorio, attuato durante le ore serali e notturne, in particolare lungo la via Laurentina e la via Ardeatina, hanno sorpreso tre romeni, notati mentre si aggiravano con fare sospetto nelle adiacenze di alcune villette in località Tor Pagnotta. I tre, alla vista dei militari, salivano subito a bordo di una Ford Escort, allontanandosi a forte velocità. Ne scaturiva un lungo inseguimento lungo la via Laurentina, fino a quando, tre pattuglie raggiungevano e bloccavano i tre romeni. Si tratta di M.N., 42 enne, T.V., 50 enne, C.S., 19 enne, tutti in Italia senza fissa dimora.
Nel corso delle immediate attività di controllo, l’auto su cui viaggiava il terzetto risultava oggetto di furto perpetrato il 22 aprile Santa Maria delle Mole. Inoltre, a bordo del veicolo veniva rinvenuto un borsone con numerosi arnesi atti allo scasso. Dopo i rilievi segnaletici presso la compagnia carabinieri di Pomezia, i tre sono stati dichiarati in stato di arresto per “ricettazione” e tradotti alla competente casa circondariale a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Più informazioni su