Seguici su

Cerca nel sito

Crisi Cecconi: l’azienda ritira la procedura di mobilità

Ardea - Cgil: ‘Scongiurata l’ipotesi di chiusura di un’azienda importante per il territorio’

Più informazioni su

Il Faro on line – Questa mattina, in un incontro promosso dal Sindaco di Ardea, Carlo Eufemi, con sindacati e azienda, si è registrata una svolta positiva nella vicenda della crisi alla Cecconi, dopo l’interruzione della trattativa di due giorni fa. A darne notizia in una nota la Cdlt-Cgil di Pomezia-Castelli-Colleferro-Subiaco. La notizia del ritiro della procedura di mobilità è stata accolta con sollievo e soddisfazione dai lavoratori riuniti in assemblea.
“Oggi l’azienda ha accettato di ritirare la procedura di mobilità, proponendo, contestualmente, il ricorso alla Cassa integrazione ordinaria a rotazione per 13 settimane, ipotesi sulla quale il sindacato è disposto a ragionare a partire dal prossimo incontro che si svolgerà in Federlazio”.
“In questo modo – dichiara Gianni Leonetti della segreteria Cdlt-Cgil del Comprensorio –  è stata scongiurata l’ipotesi di chiusura di un’azienda importante per il territorio. Dalla prossima settimana sarà possibile affrontare con l’azienda misure volte al risanamento dell’intera attività di produzione e di vendita, attività che coinvolge circa 50 lavoratori e lavoratrici”.

Più informazioni su