Seguici su

Cerca nel sito

Caccia aperta alla rapinatrice armata di sega

Minaccia le sue vittime facendosi consegnare il denaro

Più informazioni su

Il Faro on line – Armata di una sega da falegname rapinava le sue vittime, in prevalenza donne sole, che rincasavano, diventando l’incubo della zona di Vitinia. L’ultimo colpo, avvenuto dalle parti di Casalbernocchi, ai danni di una pensionata di 62 anni, rapinata della borsa sotto la minaccia dell’insolita arma dalla lama dentata. Grazie a un’accurata attività di indagine i Carabinieri della Stazione di Vitinia hanno identificato la rapinatrice. Si tratta di una ragazza di 20anni, originaria dei Paesi Bassi, già con precedenti penali, sul cui conto è stata inviata un’informativa di reato alla Procura della Repubblica.
All’identità della ragazza i militari dell’Arma sono giunti con accurate indagini, sottoponendo al vaglio telecamere e sistemi di video sorveglianza delle banche e degli esercizi commerciali della zona, alla ricerca di fotogrammi che potessero aver “immortalato” il volto della rapinatrice. Acquisite alcune registrazioni utili, l’attività investigativa si è fatta più tecnica, coinvolgendo il R.I.S. e le altre specialità dell’Arma.
La donna, che si è resa per ora irreperibile, dovrà rispondere di rapina.

Più informazioni su