Seguici su

Cerca nel sito

Sicurezza sul lavoro, parte il corso

Iniziativa prevista a Formia il 20 e 21 ottobre

Più informazioni su

Il Faro on line – “La salute e la sicurezza sul luogo di lavoro rappresentano oggi uno degli aspetti più importanti e più avanzati della politica sociale di questa  amministrazione. In questo campo, l’azione preventiva non si limita al solo aspetto normativo; le istituzioni svolgono infatti  numerose attività d’informazione, di orientamento e di promozione in favore di un ambiente di lavoro sicuro e sano per la sicurezza e la salute sul lavoro, nonché per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro”.
L’affermazione è dell’assessore alle politiche sociale Giuseppe Treglia che sul tema della salute e sicurezza sui posti di lavoro preannuncia  un corso di informazione che si terrà a Formia il 20 e 21 ottobre.
“ Un corso didattico e informativo aperto ai datori di lavoro, alle imprese, alle organizzazioni sindacali, alle strutture sanitarie della prevenzione dell’ASL, ai lavoratori. La materia – attualmente disciplinata dal D.LGS 81/08 81/2008 – ha la esplicita finalità di promuovere un vero e proprio cambiamento culturale, un processo di sensibilizzazione e responsabilizzazione che deve coinvolgere tutti. Le statistiche dicono che la maggior parte degli incidenti sul lavoro investono  la sfera comportamentale del lavoratore. Alla luce di questi dati appare importante investire sulla formazione e informazione per prevenire tutte le situazioni di rischio. Il corso rivolge la sua attenzione ai lavoratori e datori di lavoro nella convinzione che la strategia di contrasto degli infortuni sul lavoro può risultare  efficace se messa a sistema attraverso il coinvolgimento di tutte le parti coinvolte.
Il corso d’informazione si terrà alla Sala Ribaud nei giorni 20 e 21 ottobre 2010, orario 16,00-20,00 – e si avvarrà delle relazioni dei tecnici della Prevenzione ASL di Latina dottor Francesco Sessa e dottor Giovanni Esposito su: legislazione generale e speciale in materia di prevenzioni e infortuni; responsabilità penale dei soggetti coinvolti; sistema sanzionatorio, obblighi del datore di lavoro, figura del responsabile del servizio di prevenzione e protezione, diritti e doveri dei lavoratori, ruolo del rappresentante per la sicurezza, formazione ed informazione dei lavoratori, piano operativo sicurezza (POS) piano sicurezza e coordinamento, piano sicurezza sostitutivo, opere provvisionale, ponteggi e tra battelli, segnaletica di sicurezza, dispositivi di sicurezza, sorveglianza sanitaria.

Più informazioni su