Seguici su

Cerca nel sito

Visita in Comune del Generale della Finanza Speziante

Il Sindaco: ‘Presenza che fa onore alla città’

Più informazioni su

Il Faro on line – Importante incontro istituzionale questa mattina a Palazzo del Pincio. Il Sindaco di Civitavecchia, Gianni Moscherini, ha ricevuto la visita del Generale di Divisione Emilio Spaziante, Comandante Interregionale dell’Italia Centrale della Guardia di Finanza. Argomento dell’incontro, il rafforzamento della collaborazione tra il Comune e le Fiamme Gialle, nel quadro della politica avviata dall’Amministrazione in tema di legalità.
“Ringrazio il generale Spaziante di questa visita – ha dichiarato Moscherini – che è innanzitutto una visita alla città e un prezioso segnale di attenzione verso di essa. Ritengo che la costante attenzione della Guardia di Finanza locale, regionale e nazionale nei confronti del nostro territorio sia fondamentale, soprattutto in virtù dell’importanza logistica del porto, che in futuro è destinata peraltro a crescere. Di qui la rilevanza di un collegamento diretto, che già avevo avuto modo di inaugurare proprio ai tempi dell’Autorità Portuale con il Generale Daniele Caprino, firmando il  protocollo per la legalità, che abbiamo poi recentemente rimodulato con la Prefettura di Roma per un adeguato monitoraggio dell’attività del Comune. Il Generale Speziante è una persona conosciutissima, la cui presenza rende onore alla città e che rappresenta la garanzia di un rapporto istituzionale serio”.
Il Generale Spaziante, cui fanno capo i Comandi Regionali di Abruzzo, Lazio, Sardegna ed Umbria, ha spiegato così i motivi dell’incontro in Comune. “Il Paese sta attraversando un periodo difficile a causa della situazione di crisi, perciò è importante far sentire la nostra presenza sul territorio. In particolare ho voluto incontrare il Sindaco Moscherini perché è una città importante, vicina a Roma e i rapporti con il Comune di Civitavecchia sono ottimi: rinsaldare i protocolli esistenti attraverso nuovi accordi è in tal senso possibile, perché la Guardia di Finanza è sempre a disposizione dei cittadini”.

Più informazioni su