Seguici su

Cerca nel sito

Degrado ambientale, pronta un’interrogazione

Il documento presentato dal consigliere Mario Borgo Caratti

Più informazioni su

Il Faro on line – Un’interrogazione consiliare su situazioni di degrado ambientale. A proporla è Mario Borgo Caratti, Consigliere comunale di Sinistra Ecologia Libertà. Il documento è indirizzato al sindaco di Pomezia e all’assessore all’ambiente del comune romano. “Premesso che – scrive Caratti nell’interrogazione – in molte strade di Pomezia sono sorte delle microdiscariche, alcune delle quali sono state denunciate anche sugli organi di stampa locali; che queste microdiscariche sono ben visibili in via della Tecnica – angolo via Fellini, in via Montedoro, in via Pontina poco prima dell’ingresso dell’Hotel Antonella, in questo caso in un’area che il Comune in passato aveva già provveduto a bonificare; che altre situazioni di grave degrado ambientale sono visibili nei pressi della stazione ferroviaria di Santa Palomba, a ridosso e nelle aree adibite a parcheggio, e a Torvajanica nella parte della strada litoranea che costeggia le dune di Campo Ascolano; tutto ciò premesso, il sottoscritto consigliere comunale interroga le SS.VV. in indirizzo, al fine di conoscere: se l’Amministrazione è a conoscenza di queste e di altre situazioni di degrado ambientale, e se intende porvi rimedio direttamente o mettendo in mora i proprietari delle aree, qualora si tratti di aree private; se l’Amministrazione non ritenga utile pubblicizzare ulteriormente l’isola ecologica di via Cincinnato, considerato che molti cittadini, evidentemente, ne ignorano l’esistenza.

Più informazioni su