Seguici su

Cerca nel sito

Biblioteca comunale, focus su ‘Ipazia’

La storia della scienziata raccontata in un libro

Più informazioni su

Il Faro on line – Presso la Biblioteca Comunale in via Etruria 39, alle ore 17.00 , si terrà la presentazione del libro”Ipazia : vita e sogni di una scienziata del IV secolo” di Adriano Petta e Antonino Colavito. Sarà presente l’autore Adriano Petta, l’attrice Laura Laurini, l’attore Gianni D’Ianni, che farà anche da moderatore. Durante la presentazione gli attori G.D’Ianni e L.Laurini, dell’ass. Tearte, interpreteranno alcuni passi del libro.  
Quella di Ipazia, scienziata di Alessandria del IV secolo d.C.,  è una storia interessantissima e illuminante, poiché affronta il rapporto turbolento fra il mondo della scienza e del “sapere”  e il potere politico-religioso. Nel momento storico in cui il Cristianesimo andava diffondendosi sempre più come religione dominante nell’Impero romano, e personalità di spicco della futura Chiesa cattolica come Ambrogio, Agostino, Cirillo, Giovanni Crisostomo diedero un contributo fondamentale affinché ciò accadesse nonostante l’altissimo prezzo da pagare, la parola d’ordine fu: annientare la cultura pagana con ogni mezzo. Questo disegno ha portato alla distruzione di tutte le più grandi biblioteche, depositarie di una conoscenza che l’umanità ha parzialmente recuperato dopo oltre mille anni. Ipazia, scienziata e, per di più, donna, ha osato opporsi a questo volere. Sin dalle prime pagine, non si può non innamorarsi di questa donna e del clima straordinario che si respirava in quelle accademie, dove illustri maestri precorrevano i tempi parlando di atomi, di studio della luce e di tante altre incredibili intuizioni. Un racconto mirabile e avvincente, come emergerà dalla selezione di pagine estratte dal libro interpretate dagli attori Laura Laurini e Gianni D’Ianni. La presenza di Adriano Petta, autore di questo e di diversi altri romanzi di successo, per la sua  personalità vivace e fortemente comunicativa, oltre che per la sua grande cultura e sapienza nel porre, sarà un’occasione imperdibile per chi ama chiacchierate stimolanti e piacevoli.

Più informazioni su