Seguici su

Cerca nel sito

Spaccia mentre il figlio gioca nel parco

Il pusher fermato dai carabinieri in via Casella

Più informazioni su

Il Faro on line – Venerdì pomeriggio, due Carabinieri liberi dal servizio si erano dati appuntamento al parco giochi di via Capitan Casella per trascorrere il pomeriggio in compagnia delle loro famiglie. Dopo alcuni minuti, la loro attenzione è stata attirata dalla presenza di uno strano papà che, dopo aver affidato un bimbo di 5 anni alle animatrici, veniva continuamente avvicinato da strani “personaggi”.
I due militari, a quel punto, si sono nascosti tra le giostre ed hanno osservato ancora un po’ i movimenti dell’uomo. Convinti ad approfondire le verifiche, i Carabinieri si sono avvicinati e qualificati: D.P.M., 36enne di Ostia, con una fedina penale di assoluto rispetto, si è fortemente opposto al controllo e, dopo essersi divincolato, ha tentato la fuga a piedi abbandonando il bimbo al parco.
Durante la corsa l’uomo ha lanciato un involucro, contenente circa 300 grammi di hashish, tra le auto in sosta poco prima che i Carabinieri lo raggiungessero.
Il bimbo, che fortunatamente non si è accorto di quanto stava accadendo, è stato affidato alla madre mentre il papà-pusher è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Più informazioni su