Seguici su

Cerca nel sito

Dieci milioni di euro per rilanciare l’occupazione

Dieci milioni di euro per rilanciare l'occupazione. E’ quanto prevede il progetto 'Lavoro in chiaro' presentato questa mattina presso la Regione Lazio dal presidente della Regione Lazio, Renata Polverini e dall’assessore al Lavoro e Formazione, Mariella Zezza. “Il nostro obiettivo – ha spiegato la presidente Polverini - è rimettere in moto l'occupazione, a partire dalle fasce più svantaggiate: gli over 50, i lavoratori disoccupati da più di sei mesi, quelli con bassa scolarizzazione o con una o più persone a carico”. Altro proposito dell'iniziativa è quello di far “emergere il lavoro nero ed intervenire per mettere in sicurezza i posti di lavoro”. I contributi saranno messi a disposizione dall'amministrazione attraverso un bando con scadenza al 30 settembre 2011. Per ogni lavoratore assunto il datore di lavoro potrà beneficiare da un minimo di 5 mila euro ad un massimo di 12 mila, cui potranno anche essere aggiunti voucher formativi post-assunzione di 2 mila euro ciascuno. Secondo le stime, il progetto dovrebbe consentire l'inserimento o la stabilizzazione di circa di 1.000 lavoratori.

Più informazioni su

Più informazioni su