Seguici su

Cerca nel sito

Cimitero, previsti oltre 14mila nuovi loculi

Il piano è stato concepito in un arco di tempo che va fino al 2041

Più informazioni su

Il Faro on line – Si è tenuta sotto la presidenza del consigliere Nicola Riccardelli – una importante seduta della commissione lavori pubblici, con all’ordine del giorno il punto su Piano Regolatore Cimiteriale.
Il piano in questione – concepito in un arco di tempo fino al 2041 – prevede il riassetto per la costruzione e realizzazione di nuovi loculi all’interno dei cimiteri di Castagneto, Maranola e Castellonorato.
La pianificazione esecutiva è stata quantificata in 14.272 nuovi loculi, ripartiti in 11.922 loculi su Castagneto, 1.427 a Maranola e 214 a Castellonorato.
L’intervento s’inquadra in una richiesta di acquisizione di terreni limitrofi alle aree cimiteriali in maniera da rendere sostenibile la domanda di fabbisogno.
La commissione ha preso in esame in prospettiva anche l’ipotesi di realizzare un cimitero a Penitro prevedendo una dotazione di 714 loculi.
Soddisfazione è stata espressa al termine dei lavori consiliari dal presidente Nicola Riccardelli: “Abbiamo approvato un piano – conferma il presidente – in grado di fronteggiare fino al 2041 una criticità non più gestibile e che sta creando delle vere e proprie problematiche all’amministrazione. Era opportuno quindi intervenire tempestivamente approvando un piano guida a medio termine che ci permettesse di recuperare delle nuove aree per meglio fronteggiare lo stato di necessità. Tutti i colleghi consiglieri presenti ai lavori consiliari hanno recepito il senso della proposta che viene incontro alle esigenze ed alle aspettative della popolazione. Su questo tema il sindaco si era impegnato affinché si ricercasse una soluzione sostenibile e compatibile all’emergenza  in grado di soddisfare la domanda da parte delle famiglie colpite dai decessi e dalle perdite dei propri cari. Un argomento delicato e sensibile al quale l’amministrazione ha dato la giusta risposta”.

Più informazioni su