Seguici su

Cerca nel sito

Esordio record per ‘Taxi a 2 piazze’

Grande successo per la piece in programma al Teatro Dafne

Più informazioni su

Il Faro on line – Scoppiettante esordio per ‘Taxi a 2 Piazze’, in scena dal 1 ottobre, nel suo primo week-end di rappresentazione. Tanto il pubblico quanto la critica sono stati conquistati dal ritmo serrato delle gag, dall’irresistibile caleidoscopio di personaggi e battute, dalle surreali escapade del protagonista Mario Rossi che, nel tentativo di coprire i suoi due matrimoni e di sfuggire alle disastrose attenzioni della polizia, riesce solo a cacciare sè stesso e il suo amico Walter in situazioni sempre più precarie, fino all’esilarante scioglimento. Un successo annunciato, a conferma dell’incrollabile passione ed entusiasmo che il direttore artistico Gianni Pontillo e la sua scanzonata banda di seri professionisti del palco sanno riversare in ogni progetto.
Entusiasmo contagioso: l’anno accademico del Centro di Formazione Professionale Artistica, l’Accademia di Teatro del Dafne certificata dal Comune di Roma, ha registrato una partenza assolutamente fuori scala, con 12 classi a pieno regime per l’insegnamento della recitazione per bambini, ragazzi, adulti, per un totale di oltre 200 iscritti.
E sono proprio i più giovani la forza motrice delle attività di formazione del Teatro, che prevede inoltre una programmazione di qualità anche per i più giovani la domenica mattina alle 11. Ha infatti debuttato, registrando un enorme successo, la pièce ‘Il Sole e la Cometa’, un adattamento dell’opera di Sergio Bambarèn che ha dimostrato ancora una volta come la magia del teatro sia il mezzo più coinvolgente per scoprire e conoscere la letteratura fin da giovanissimi. La commovente vicenda del Sole, Dio splendido e potente ma solo, e della bellissima cometa dalla lunga chioma che lo guiderà nella scoperta dell’amore veicola infatti il potente messaggio della vittoria dei sentimenti  sull’orgoglio, qualcosa che molti, troppi di noi continuano a fingere di ignorare.
Maria Grazia Stella

Più informazioni su