Seguici su

Cerca nel sito

Laboratorio politico verso le elezioni comunali

L’organo al lavoro sul documento programmatico da presentare nel 2011

Più informazioni su

Il Faro on line – Il laboratorio politico di Pomezia ha deciso di affidare ad una commissione l’elaborazione del documento politico programmatico – analisi delle necessità e modalità di risoluzione dei problemi –  stabilendo che la commissione dovrà fornire entro il 30 Novembre 2010 il documento che verrà fatto proprio e sottoscritto dalle liste che si presenteranno in coalizione nella competizione elettorale al Comune nella prossima primavera, per quella sarà sicuramente scelto anche il candidato a Sindaco.


Il Laboratorio politico ha costituito anche una delegazione composta dai sigg.ri Francesco Spano, Edoardo Petronio e Angelo D’Avino con la missione di incontri esplorativi con tutte le forze politiche che si oppongono all’amministrazione De Fusco per verificare la possibilità di una sintonia propedeutica ad alleanze elettorali.


Il laboratorio politico prende inoltre atto, con soddisfazione, del fatto che il comando della Polizia Locale di Pomezia abbia deciso di procedere d’Ufficio e denunciare (sulla base della testimonianza dei Vigili presenti al fatto) il Consigliere comunale Franceschetti Marcello – delegato del Sindaco De Fusco per i grandi eventi – per l’ipotesi di reato “violenza privata e minacce gravi” nei confronti del sig. Pietro Angellotto componente del laboratorio politico. I fatti si svolsero il pomeriggio del 12 Settembre nel corso della festa popolare sponsorizzata dal Comune.


Il laboratorio politico di Pomezia ha deciso di affidare ad una commissionel’elaborazione del documento politico programmatico – analisi delle necessità e modalità di risoluzione dei problemi –  stabilendo che la commissione dovrà fornire entro il 30 Novembre 2010 il documento che verrà fatto proprio e sottoscritto dalle liste che si presenteranno in coalizione nella competizione elettorale al Comune nella prossima primavera, per quella sarà sicuramente scelto anche il candidato a Sindaco.


Il Laboratorio politico ha costituito anche una delegazione composta dai sigg.ri Francesco Spano, Edoardo Petronio e Angelo D’Avino con la missione di incontri esplorativi con tutte le forze politiche che si oppongono all’amministrazione De Fusco per verificare la possibilità di una sintonia propedeutica ad alleanze elettorali.


Il laboratorio politico prende inoltre atto, con soddisfazione, del fatto che il comando della Polizia Locale di Pomezia abbia deciso di procedere d’Ufficio e denunciare (sulla base della testimonianza dei Vigili presenti al fatto) il Consigliere comunale Franceschetti Marcello – delegato del Sindaco De Fusco per i grandi eventi – per l’ipotesi di reato “violenza privata e minacce gravi” nei confronti del sig. Pietro Angellotto componente del laboratorio politico. I fatti si svolsero il pomeriggio del 12 Settembre nel corso della festa popolare sponsorizzata dal Comune.

Più informazioni su