Seguici su

Cerca nel sito

L’Ostia Volley Club pronta a volare

Le squadre presentate ieri nella sala consiliare del XIII Municipio

Più informazioni su

Il Faro on line – Sarà il Pala Assobalneari di Ostia ad ospitare le gare della Asd Ostia Volley club, in lizza per i Campionati nazionali maschili e femminili. Questa mattina nella Sala consiliare Massimo Di Somma del municipio XIII, presentazione alla stampa della società di pallavolo lidense da 48 anni sul territorio e che vanta un vivaio di tutto rispetto
che, negli anni, ha sfornato campioni anche a livello nazionale. Sull’onda del successo della scorsa stagione (sesto posto per la squadra femminile e quarto per quella maschile), la Ostia Volley Club inizia oggi le gare con l’intento di superarsi e di tornare nelle massime divisioni. Un avvio di campionato che segna anche l’esordio del presidente Pietro Colantonio che riceve il testimone da Paolo Papagni, peraltro nominato presidente onorario. “Inizio questa avventura che ritengo entusiasmante – ha esordito Colantonio – con l’auspicio che questa stagione sia esaltante come esaltante è la voglia di far bene a tutti i livelli, sia dirigenziale che strettamente sportivo”. Il presidente onorario Papagni, parlando del cambio al vertice ha affermato che continuerà a seguire da vicinissimo la
società e le squadre. “Da parte mia c’è – ha detto Paolo Papagni – un po’ di rammarico e nostalgia, non lo nascondo. Al neo presidente dico che ci saranno rose e spine ma che comunque vale la pena intraprendere una avventura così bella e il mio in bocca al lupo va a dirigenti ed atleti per raggiungere campionati di alto livello”.


Alla conferenza stampa era presente anche il rappresentante federale Claudio Martinelli che ha portato il saluto della federazione italiana Volley. La Ostia Volley Club, di recente, ha ottenuto riconoscimenti lusinghieri, non ultimo il titolo provinciale Under 18 e, in proposito, il vice presidente Ruggiero Ariani, nel corso del suo intervento, ha voluto
ricordare una delle prerogative della società: quella di puntare molto sul settore giovanile, sul vivaio dal quale attingere per forgiare campioni del territorio. “Ed è con loro – ha dichiarato Ariani – che intendiamo risalire posizioni e tornare ai vertici nazionali”.


Il presidente del municipio XIII, Giacomo Vizzani ha portato il suo personale saluto e augurio per l’inizio dei campionati di Volley. “Conosciamo bene questo sport e sappiamo dei buoni piazzamenti dello scorso anno – ha dichiarato il presidente Vizzani – La pallavolo per Ostia è molto importante e possiamo dire che è al pari del calcio. È uno sport con la S maiuscola e sta dando grandi soddisfazioni al territorio; per questo auspichiamo sempre il meglio. Lo sport – ha concluso Vizzani – è la cosa più bella del mondo per i giovani che si affacciano alla società e va interpretato come una attività nella quale spiccano il rispetto e la stima per l’avversario. Sport maestro di vita e per questo dovete essere
orgogliosi di rappresentare la vostra società che vi dà modo di esprimervi”.
Il vice presidente Renzo Pallotta ha ricordato la positiva tradizione del Volley ad Ostia. “Voglio ringraziare pubblicamente – ha detto Pallotta – voi dirigenti e voi atleti che portate il nome di Ostia fuori dal Lido”.
L’assessore allo sport Giancarlo Innocenzi ha voluto ricordare la funzione didattica della società sportiva lidense che “coinvolge tanti giovani dai 13 ai 18 anni e per noi è un vanto avervi qui”. Il presidente dalla commissione sport Augusto Bonvicini ha parlato di “orgoglio per l’intero territorio, di vedere rappresentata Ostia in uno sport che non è secondo ad altri. Uno sport sano e molto praticato, punto di forza per tutta
attività sportiva”.

Più informazioni su