Seguici su

Cerca nel sito

Ruba autocarro, provoca incidente e scappa

Il 30enne rumeno fermato dagli agenti della Polizia

Più informazioni su

Il Faro on line – Ubriachi a bordo di un autocarro hanno provocato un incidente stradale e sono fuggiti. E’ successo venerdì sera poco dopo le 23 a Fiumicino. Allertati dalla Sala Operativa i poliziotti del locale Commissariato, diretto dalla dr.ssa Patrizia Sposato, sono intervenuti in via Portuense, all’altezza del civico 2466.
Ad attenderli c’era il cittadino coinvolto nel sinistro che ha riferito quanto accaduto poco prima. Era in via della Scafa a bordo della propria auto quando era stato urtato da un autocarro che anziché fermarsi, aveva proseguito la marcia verso la via Portuense. Dopo essere riuscito a far ripartire il proprio mezzo si era messo sulle tracce del “pirata” ed aveva chiamato il 113 per segnalare quanto stava accadendo.
I poliziotti hanno rintracciato e bloccato nei pressi di un’area di servizio un uomo in evidente stato di ebrezza, riconosciuto dalla vittima quale conducente dell’autocarro.
Negli Uffici del Commissariato Fiumicino l’uomo si è giustificato dicendo di aver “preso in prestito” il furgone dal deposito della ditta dove lavorava, senza il consenso del proprietario, per andare a bere qualcosa con gli amici.
Al termine degli accertamenti D.M., romeno di 30 anni è stato arrestato per furto in concorso. Contestualmente è stato denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza, guida senza patente danneggiamento aggravato della macchina del cittadino.
Sono in corso le ricerche dei suoi “compagni di bevuta”, già identificati ma per il momento irreperibili.

Più informazioni su