Seguici su

Cerca nel sito

Aeroporto, entrano in funzione due navette a metano

I mezzi garantiranno il trasporto annuo di 10 milioni di passeggeri tra i terminal e i parcheggi

Più informazioni su

Il Faro on line – Svolta ecologista a Fiumicino dove sono appena entrate in funzione due navette a metano. I nuovi bus assicurano i collegamenti tra i terminal e i parcheggi del Leonardo da Vinci, garantendo il trasporto dei quasi 10 milioni di passeggeri che ogni anno utilizzano il servizio, 24 ore su 24. Una terza navetta entrerà in funzione a dicembre, sottolineando così, parallelamente  all’inarrestabile sviluppo dello scalo romano, l’impegno della società Aeroporti di Roma per un maggiore rispetto per l’ambiente. Oltre ad essere dotati di motori ecologici, i bus, color grigio perla e con una capienza di 102 posti, sono dotati di servizio basculante per agevolare la salita dei passeggeri, di climatizzatore e di una rampa d’accesso per i diversamente abili. Grazie all’utilizzo delle navette, si avrà un notevole risparmio energetico nonché una diminuizione dell’inquinamento acustico. I mezzi vanno ad aggiungersi a 3 bus alimentati a gasolio, secondo la normativa Euro 5 con emissioni inferiori a quelle previste dagli standard europei. Le 6 navette, in totale, percorrono circa 2200 chilometri al giorno, per complessivi annuali  800 mila chilometri l’anno, di cui il 60 per cento a metano: ne consegue un importante risparmio. Per il trasporto bagagli, invece, l’Adr sta già impiegando 500 mezzi elettrici. Allo scalo romano, inoltre, da circa due anni è in funzione un impianto di cogenerazione in grado di soddisfare il 90 per cento del fabbisogno di energia dell’aeroporto, garantendo un fabbisogno di energia dai 21 ai 26 megawatt al giorno.
Maria Grazia Stella

Più informazioni su