Seguici su

Cerca nel sito

La Benacquista si ricarica

Nuove certezze dopo la vittoriosa trasferta

Più informazioni su

Il Faro on line – Una vittoria importante, che potrebbe risultare un buon viatico in vista del prosieguo del campionato. La Benacquista Assicurazioni Latina Basket è tornata da Massafra, con molte certezze in più. Una di queste, la più importante, è che il gruppo che coach Corpaci sta plasmando a sua immagine e somiglianza, è più solido che mai. “Voglio fare i complimenti ai miei ragazzi – ha tenuto a precisare anche a mente fredda lo stesso coach friulano della Benacquista Assicurazioni Latina Basket – Hanno saputo interpretare una gara difficile, nel migliore dei modi. Mi è piaciuto il loro approccio alla partita, mi è piaciuto come hanno gestito i momenti delicati, mi sono piaciuti davvero in tutti e, credetemi, quello di Massafra sarà un campo difficile per tutti. Noi, però, siamo riusciti a giocare davvero un bel match. Abbiamo difeso bene, gli abbiamo concesso davvero poco, insomma siamo riusciti a fare la partita che avevo in mente e che durante la settimana che ha preceduto questo confronto, avevo preparato con cura insieme ai ragazzi”. Una vittoria, la terza consecutiva, che ha consentito alla Benacquista Assicurazioni Latina Basket di cancellare completamente la parentesi Ostuni, di dare un seguito importante alle due vittorie casalinghe contro Bisceglie e Rieti e di salire in vetta alla classifica. Ora, però… “sarà importante fare bene anche sabato prossimo, 23 ottobre, contro Agrigento in casa (anticipo alle 20.30 al PalaBianchini). A quel punto, in caso di vittoria, allora sì che potremo parlare di ciclo positivo. Non abbiamo fatto  nulla – ha continuato Corpaci – Ci godiamo questa vittoria, peraltro molto meritata, ma il mio pensiero va già alla sfida con l’Agrigento che, vi dico sin da ora, che non sarà affatto facile, tutt’altro”. La risposta più importante a Massafra è arrivata dai “lunghi”: “Hanno giocato davvero una gran bella partita – ha tenuto a precisare il general manager della Benacquista Assicurazioni Latina Basket, Gianna De Santis – Loro hanno finito per fare la differenza, a dimostrazione che questa squadra, nuova di zecca, ha bisogno soltanto di un po’ di tempo. La vittoria di Massafra può davvero risultare molto importante per noi”. Una vittoria arrivata con sette uomini a referto, a dimostrazione che il gruppo si sta sempre più delineando, e in positivo. “Vincere, e non mi stancherò mai di dirlo – ha concluso il coach, Luca Corpaci – con gli uomini contati e con un giocatore fuori del peso di Christian Villani, deve essere per tutti, anche per chi è rimasto in panchina, motivo di grande orgoglio. Non sarà facile per nessuno passare a Massafra, noi invece lo abbiamo fatto meritatamente, restando sempre in testa dall’inizio alla fine e, soprattutto, superando nel migliore dei modi i momenti negativi accusati nel secondo e terzo quarto. Ancora una volta, la squadra ha saputo reagire alla grande e questa è la cosa più importante. Il gruppo c’è, ma ora bisogna continuare di questo passo”.

Più informazioni su