Seguici su

Cerca nel sito

Bombole del gas davanti al chiosco, è polemica

Proteste dei cittadini di Focene

Più informazioni su

Il Faro on line – “Ancora oggi, dopo due settimane dalle nostre segnalazioni, le bombole del gas giacciono davanti al chiosco Onda blu con il mare in tempesta: evviva l’efficienza delle nostre istituzioni”. Lapidario, Alessio Bramucci, un cittadino residente a Focene, torna a denunciare la presenza e la probabile pericolosità di alcune bombole del gas nei pressi della spiaggia libera “Onda Blu”. Sono in effetti trascorse un paio di settimane da quando i residenti di Focene ritrovarono le bombole, contandone  diciassette, parte delle quali contenute in una gabbia metallica. A scoprirle era stato proprio Bramucci, durante una passeggiata con il figlioletto. Secondo il cittadini, alcune delle bombole sarebbero piene: preoccupato, aveva pertanto informato i carabinieri, la capitaneria di porto e la polizia locale per farle rimuovere.  Anche Francesco Camillo, esponente del Nuovo comitato cittadino Focene, rilevando la presenza delle bombole, alcune finite tra gli scogli, aveva espresso la propria preoccupazione. Resta poi sempre da capire come siano finite  in mare anche se adesso l’intervento più urgente sarebbe quello di rimuoverle.
Maria Grazia Stella

Più informazioni su