Seguici su

Cerca nel sito

Turismo crocieristico, in lizza il Parco Regionale

Mitrano: ‘L’ente offre trasporto e visite gratuite a Monte Orlando’

Più informazioni su

Il Faro on line – “Il Parco Regionale Riviera di Ulisse intende entrare anche nel circuito delle mete e nelle località preferite dai croceristi”. Lo afferma Cosmo Mitrano, commissario straordinario dell’ente che amministra tre Aree Protette che ricadono nei Comuni di Gaeta, Formia, Minturno e Sperlonga. E proprio in attesa dell’arrivo a Gaeta della nave da crociera ‘Seabourn Spirit’, Mitrano ha scritto nei giorni scorsi al Comandante della nave per offrire ai 200 passeggeri la possibilità di poter visitare l’Area Protetta di Monte Orlando, considerando la sua vicinanza alla Banchina Caboto ed il limitato tempo a disposizione dei croceristi.
Non è la prima volta che questa nave attracca alla Banchina Caboto di Gaeta, ma è la prima volta che le Aree Protette del Parco Riviera di Ulisse vengono messe a disposizione dei turisti giunti via mare. Per arricchire ulteriormente il ventaglio delle iniziative intraprese dai croceristi, Mitrano mette a loro disposizione gratuitamente una guida in inglese e un bus navetta con varie corse da effettuare di concerto con gli organizzatori. In tal modo i crocieristi avranno l’opportunità di visitare l’Area Protetta di Monte Orlando, luogo di rilevanza naturalistico-ambientale e storico-militare, nonché teatro di scontri bellici che hanno portato all’unificazione dell’Italia dopo l’ultimo assedio di Gaeta del 1860-1861.
“La nostra collaborazione fattiva – spiega Mitrano – va ad inserirsi nel quadro delle iniziative intraprese dalla Provincia di Latina, dall’Azienda di Promozione Turistica (APT), e dall’Autorità Portuale Civitavecchia-Fiumicino-Gaeta. Siamo solo agli inizi, ma la città ha le potenzialità per sviluppare questo tipo di turismo. La sinergia fra enti pubblici e privati ci consentirà di ottenere quei risultati che contribuiranno a sviluppare le potenzialità che Gaeta possiede nel settore del turismo crocieristico”.

Più informazioni su