Seguici su

Cerca nel sito

Il ‘Sì’ del Consiglio agli equilibri di bilancio

Il Sindaco Chiavetta: ‘Compiuto il risanamento ora è possibile programmare il futuro’

Più informazioni su

Il Faro on line – Il Consiglio Comunale ha approvato la salvaguardia degli equilibri di bilancio con venti voti a favore e sei contrari; durante lo stesso consiglio, sono stati confermati i componenti del collegio dei revisori dei conti e approvate le variazioni al bilancio di previsione.
“Si è chiuso un nuovo capitolo del risanamento delle casse comunali della città di Nettuno – afferma il Sindaco Alessio Chiavetta – l’operazione virtuosa, avviata già all’indomani dell’insediamento della nostra amministrazione, ha trovato il suo compimento negli equilibri di bilancio approvati ieri pomeriggio: non abbiamo presentato alcun debito fuori bilancio, un fatto eccezionale non solo per Nettuno ma per un’amministrazione comunale in genere. Al di là delle presunte ‘bacchette magiche’ reclamizzate da vari personaggi e politicanti, il risultato che abbiamo ottenuto è il frutto di un lavoro lungo e costante, durante il quale ci siamo impegnati da una parte a negoziare transazioni per la riduzione dei debiti pregressi e dall’altra a garantire la costanza e la certezza delle entrate comunali: proprio per queste ultime abbiamo avviato operazioni come la risoluzione del contratto con la Nettuno Servizi e la gestione diretta del servizio dei parcheggi a pagamento, iniziative che furono aspramente contestate all’epoca e che invece, come avevamo programmato, hanno dato risultati eccellenti per le casse municipali. La città di Nettuno, dopo l’onta dello scioglimento del consiglio comunale, non ha dovuto subire anche lo schiaffo di un rialzo generalizzato delle imposte o del taglio dei servizi al cittadino; il fatto che non siano presenti debiti fuori bilancio dimostra che il Comune incassa con regolarità i tributi e riesce a coprire senza difficoltà le proprie uscite, cosa che ci permette finalmente di poter pianificare gli interventi a venire e di programmare il futuro della città. Si tratta di un grande successo ottenuto da questa amministrazione: ringrazio Riccardo Ferrante per l’impegno profuso in questi due anni e mezzo, prima come presidente della commissione consiliare e poi come Assessore alle Finanze, e ringrazio altresì i dirigenti dell’area che si sono succeduti e che hanno collaborato a questo risultato”.

Più informazioni su